Scritto da Lisa di Fjords and Beaches

In tempi recenti, la rete si è arricchita di articoli, di influencer e di aziende che si concentrano sulla salvaguardia e sulla protezione del pianeta. Informarsi sull’argomento e scoprire come puoi aiutare a proteggere la salute dell’oceano (e del pianeta) non è mai stato più facile. Puoi seguire diversi autori di blog e su Instagram che si concentrano esclusivamente sull’ambiente e su come possiamo aiutare a salvaguardarlo e, sul tuo diario Facebook, non devi scorrere troppo verso il basso per trovare qualcuno che condivida un video o un articolo sull’importanza dell’argomento. Ma, qualcuno ha cominciato ad insinuare che si sta esagerando un po’ sulla questione.

Già una volta ho condiviso il fatto che la subacquea mi ha aperto gli occhi al mondo della salvaguardia e, fortunatamente, un numero sempre maggiore di persone se ne sta accorgendo. Con questo articolo, voglio condividere con il lettore il perché è ancora importantissimo continuare a parlare di salvaguardia.

Gli animali e la vita marina ne stanno ancora pagando le conseguenze

Come abbiamo detto, avrai già probabilmente visto migliaia di video di persone che aiutano delle tartarughe liberandole dalla plastica in cui erano finite intrappolate, o di persone che raccolgono rifiuti dalla spiaggia. Guardando questi video, ci rendiamo immediatamente conto del perché la salvaguardia è, ancora oggi, un argomento fondamentale, dal momento che vengono pubblicati quasi immediatamente dopo (o pochi giorni dopo) che sono stati girati. Questo significa che quegli animali e quella vita marina sono ancora vittime dalle nostre precedenti scelte (sbagliate), ed è quindi fondamentale comprendere che questo è ancora un problema.

Non siamo ancora a conoscenza di tutte le conseguenze

Anche se, con tutta questa attenzione sull’ambiente e sulle conseguenze del modo in cui abbiamo sfruttato il nostro pianeta e le sue risorse negli ultimi dieci anni (o secoli), può sembrare che stiamo raggiungendo un buon traguardo, non dobbiamo sminuirne l’importanza perché non siamo ancora a conoscenza di tutte le conseguenze. Nel 2019, la necessità di programmi e studi scientifici sulle conseguenze che le nostre attività hanno sul mondo è ancora cruciale per scoprire di più su come possiamo prevenire e operare scelte migliori nel futuro.

Conservation talk - plastic whale

Esistono ancora molte persone che si rifiutano di accettare il problema

Questa dovrebbe essere il primo, e forse il più importante, motivo per non smettere mai di parlare di salvaguardia. In breve, esistono ancora troppe persone che non vogliono accettare il fatto che, con le nostre azioni, stiamo avendo un forte impatto sulle foreste, sugli animali e sulla biodiversità. Continuando a parlarne, però, ci saranno maggiori probabilità che anche loro se ne renderanno finalmente conto.

Share This