Vivi il Mar Rosso in Crociera

Pubblicato da

 

egypt-liveaboard-red-sea

Scritto dalla Guest Blogger, Alexandra Dimitriou

A Novembre sono stata abbastanza fortunata da trovare un posto su una Crociera subacquea (amore-a-bordo) per le Brothers, Elphinstone e Daedalus Reef in Egitto con gli Esperti del Mar Rosso. È stato spettacolare. Meraviglioso. Straordinario. Bisogna inventare nuove parole per descrivere quanto è stato fantastico questo viaggio!! È stato all’altezza ed è andato oltre ogni singola aspettativa. Amo le crociere, amo l’Egitto e amo immergermi più di qualsiasi altra cosa su questo pianeta! (Non ditelo a mio marito!)

Volete sapere perché?

L’Egitto è la destinazione subacquea più vicina all’Europa e al Medio Oriente (perfetto se ti annoi alla velocità della luce come un bambino con un giochino rotto in mano!)

Posizionato tra l’Africa e l’Asia, il Mar Rosso è un passaggio verso l’Oceano Indiano che vanta una profondità massima di 2000 metri/6560 piedi. È il mare tropicale più a nord dell’Emisfero Settentrionale, il che significa che per i Paesi europei più a occidente ci vogliono circa 5 ore per arrivare.

È una Global 2000 Ecoregion

Nominata dal WWF come regione attiva alla tutela, il Mar Rosso è un sito che offre una sbalorditiva varietà di ecosistema marino. Dai colorati giardini di coralli a bassa profondità a pareti davvero profonde e drop-off, il Mar Rosso ospita migliaia di siti di immersione in un’area super concentrata, ciascun sito con un obbiettivo raggiungibile da ogni singolo subacqueo e sotto il sole. Non suona bene?

Qualcosa per tutti: il menù egiziano del Mar Rosso può essere suddiviso durante la crociera in 3 piatti prelibati:

trigger-fish-egypt_liveaboard

Menù 1: Itinerario verso Nord. Per coloro che amano i colori, i coralli e Jacques Cousteau.

Da Dahab a Sharm-el-Sheikh è probabilmente una delle rotte più semplici da scegliere, ma non farti ingannare dal livello di difficoltà, ci sono alcune immersioni davvero impegnative anche per gli appassionati della tec – probabilmente il più famoso tra questi è il Blue Hole a Dahab.

Tra i siti che non si possono assolutamente perdere c’è Shark e Yolanda Reef, il relitto Million Hope e il relitto del Thistlegorm (scoperto da Jacque Cousteau in persona.)

Puoi addirittura immergerti su questo relitto storico di notte, ma solo se sei ospite su una crociera – un trattamento davvero speciale, credetemi!

Menù 2: Isole Brothers e Qualche Deviazione

Le due isole Brother sono vicine una all’altra ma lontane dalla terraferma. Anche Elphistone e Daedalus sono tra le più popolari di questa regione. Questi siti subacquei sono tra i migliori al mondo e adatti ai subacquei più esperti; stazioni di pulizia, acque ricche di nutrienti e profondità rendono questi siti una fonte di gioia dalla quale non si vuole emergere. E anche gli squali sono quasi garantiti, fantastici!

Menù 3: Sud

Partendo da Saint Johns puoi godere di siti d’immersione come Babili Ali, GotaKebira, Zabargad e le the Rocky Islands. Non sono mai stata in questi posti, ma gli incontri con gli squali sono famosi a profondità da subacquei ricreativi, durante i mesi estivi.

Siti d’immersione tutti vostri!!

egypt-liveaboard-2

Solo le Barche che stanno fuori tutta la giornata possono arrivare così lontano. Il limite è dato da quanto presto i subacquei devono puntare la loro sveglia (io in ogni caso!). Sebbene i siti a nord siano accessibili con escursioni giornaliere, i siti più a largo sono visitabili solo con la crociera. Puoi anche combinare due dei menù per avere veramente un’idea di ciò che il Mar Rosso ha da offrire.

I viaggi con le crociere subacquee sono il modo migliore per andare anche su siti subacquei famosi per le escursioni giornaliere, perché puoi scegliere quando entrare in acqua. Il tuo capitano sa quando è l’ora di punta dei subacquei e organizzerà il tuo arrivo di conseguenza. Non so cosa ne pensi tu, ma io odio veder barche e bolle sul mio campo visivo in ogni momento. Voglio vedere le

bellezze del mondo subacqueo in tutta la loro gloria – e non essere distratta dai colori scintillanti delle mute fluorescenti che somigliano ai famosi neon degli anni 80!

Quando sei abbastanza fortunato da essere l’unica barca, per miglia e in tutte le direzioni, allora il tutto può essere descritto solo come magico. C’è qualcosa di speciale nel sapere il nome di ogni singolo subacqueo che vedrai nei 60 minuti a seguire, e questo ti fa sentire davvero molto, ma molto piccolo. Sei solo un piccolo esserino là sotto; un piccolo insignificante umano che è riuscito ad adattarsi a stare in un minuscolo punto di osservazione.

Cose grandi, cose piccole e tutto ciò che c’è nel mezzo!

oceanic-whitetip-egypt_liveaboard

L’Egitto ha tutto. Giardini di coralli, nudibranchi colorati, tartarughe curiose, e murene: tutto in un pianeta. I pesci Napoleone, grandi come una casa, e se scegli il periodo giusto dell’anno – mante e squali balena. Le crociere subacquee ti offrono tutto questo.